Web-zine di musica, cultura, arte e tutto l'universo oscuro

 

Label

Cerca tra le nostre pagine
facebook

ELIO MARTUSCIELLO
Esercizi per esistere
CD + booklet (Dissipatio Records)

Elio Martusciello un artista visuale, musicista e compositore autodidatta di musica elettroacustica e sperimentale che insegna al conservatorio "San Pietro a Majella" di Napoli ed cofondatore dei collettivi IATO e OAS, di IXEM (Italian eXperimental Electronic Music), BOWINDO (etichetta discografica sperimentale italiana) e OEOAS (Orchestra Elettroacustica Officina Arti Soniche). I suoi lavori si incentrano su composizioni acusmatiche, installazioni sonore, multimedia, arte audiovisiva e computer music. “Esercizi per esistere” un lavoro ispirato alle poesie di Nazim Comunale, che si ritrovano nel corposo e curato libretto di 52 pagine, insieme ai collage di Peter Bartlett. Nello specifico, i dodici brani sono piuttosto variegati: i primi richiamano le scarne avanguardie di Stapleton, seguiti da dimensioni eteree delineate dalla voce di Alexandra Starasciuc. Proseguendo ci si imbatte in ariose aperture glitch di pianoforte che sfociano a loro volta in fredde ambientazioni elettroniche, liquide e visionarie, in cui le percussioni e le isolate note di chitarra di Elio costruiscono insieme la parte finale, sulla scia del maestro Fennesz. Si tratta di un lavoro interessante, originale e ben curato, in cui confluiscono diverse forme d’arte, ma che necessita di molteplici ascolti per poter essere metabolizzato, a causa del suo spiccato sperimentalismo.
Sito Web: https://sites.google.com/site/eliomartusciello/
(M/B’06)