Web-zine di musica, cultura, arte e tutto l'universo oscuro

 

Label

Cerca tra le nostre pagine
facebook

SOKUSHINBUTSU PROJECT
 
Kristu
C
D (Industrial locaust Recordings)

Si ripropone il sodalizio tra il duo Ponzoni-Mascheroni e la Industrial locaust Recordings con questa ancora una volta sorprendente uscita. Dopo aver esordito con il rituale di automummificazione che d il nome al progetto ed il titolo all’album di debutto ed aver proseguito con una originale cassetta di cover, arriviamo oggi ad un mini la cui genesi trae origine da una registrazione fatta dal poeta sonoro Massimo Arrigoni, mentre recitava la poesia "Cristu" di Giancarlo Consonni, anche lui poeta oltre che storico dell'architettura. La poesia davvero originale, una sorta di evocazione “padana”, quasi una preghiera brianzola materiale e spirituale a un tempo, come tutto il mondo contadino di quelle parti a cui SP ha dato voce e un corpo di metallo. Si parte col primo brano che non altro che il rifacimento di tale declamazione sempre ad opera di Arrigoni, con Enrico e Massimo ad operare sulla parte musicale, che richiama i pi recenti Teatro Satanico e Necrophonix. L’esercizio si ripete nel secondo brano in cui la declamazione viene decomposta ed accompagnata dalla chitarra di Ponzoni e dai sintetizzatori di Massimo, in cui le atmosfere mutano in qualcosa di freddo e diretto. Chiude "Mantratlantico", gi pubblicato all'interno di una compilation dell’etichetta francese "Camembert Electrique" in cui, partendo da suoni rarefatti e mantra rituali, si giunge progressivamente ad un power electronics che si stabilizza in una sorta di potente litania tibetana.
La grafica, curata da Mario Cardinale, stata ottenuta dall'elaborazione di due fotografie di Enrico, la prima ritrae incisioni a croce lasciate nei secoli dai pellegrini presso il santuario di La Verna, in Toscana, la seconda un particolare di una scultura lignea dell'alto medioevo raffigurante Cristo acefalo presso il museo archeologico di Huesca in Spagna. Sacro e profano racchiusi in una gemma in pochissime copie, come sempre quando c’ di mezzo la IR.
Sito Web: https://www.facebook.com/SokushinbutsuProject
(M/B’06)